A uno sconosciuto – Walt Whitman

Sconosciuto che passi! non sai con quanto desiderio io ti guardo, tu devi essere colui che io cercavo, o colei che cercavo (mi arriva come da un sogno), certamente ho vissuto in qualche luogo una vita di gioia con te, tutto è ricordato, mentre passiamo l’uno vicino all’altro, fluido, amorevole, casto, maturo, sei cresciuto con me, sei stato ragazzo o … Continua a leggere

Kissà…

..si kissà…kissà kosa succede in questa notte…è il 18 giugno ma sembra quasi autunno…se non fosse per il colore dorato delle persone,che già si son fatte baciare dai caldi raggi solari..mi verrebbe spontaneo pensare all’autunno…al vento e quella pioggia un po pazza ke ti sorprende!..kissà kosa fanno gli altri a quest’ora..verrà spontaneo rispondermi “stanno dormendo!” beh si…dormono..kissà kosa sognano..i loro … Continua a leggere

Ferdinando Lepore – La Notte..

..Con i suoi silenzi, con i suoi colori. Quante volte ci scopriamo incantati a guardare la volta celeste nell’immobile bellezza delle stelle o nella candida luminescenza lunare. Proprio quando l’oscurità sembra più intensa, ed i contorni delle cose sembrano perdersi nel buio, la notte mostra tutti i suoi colori e le sue molteplici luci in un palpito nascosto. Appare un … Continua a leggere

Ed oggi..

..oggi ho dedicato la pagina del mio blog a poesie di passione…desiderio…amori finiti..sognati..sentimenti ed emozioni che in questo periodo mi stanno cirkolando all’interno della testolina e del cuore..grazie a ricordi e alcune cose che mi sono successe ultimamente..non so quale dei tanti far prevalere…cmq sono rimasta affascinata soprattutto dalle immagini che ho inserito che secondo me rendono molto bene l’idea … Continua a leggere

Potessero le mie mani sfogliare – Federico Garcia Lorca

Potessero le mie mani sfogliare Pronunzio il tuo nome nelle notti scure, quando sorgono gli astri per bere dalla luna e dormono le frasche delle macchie occulte. E mi sento vuoto di musica e passione. Orologio pazzo che suona antiche ore morte. Pronunzio il tuo nome in questa notte scura, e il tuo nome risuona più lontano che mai. Più … Continua a leggere

Dimmi di si (Pooh)

Non ti diró che è stato subito amore,/ che senza te non riesco neanche a dormire,/ ma sarò sincero quanto più posso: / Con te vorrei una notte a tutto sesso./ La tua eleganza non è un punto cruciale, / la classe poi non mi sembra affatto essenziale / c’è che sei un animale da guerra: / Con te vorrei … Continua a leggere